Newsletter
Iscriviti per ricevere promozioni e novità dell'entroterra di Rimini
Autorizzo l'invio di newsletter presso l'indirizzo indicato
Ti consigliamo...

Attenzione l'evento in oggetto è già avvenuto!
Cantiere poetico per Santarcangelo
Santarcangelo di Romagna - dal 5 al 12 Settembre 2021

Parole portanti, testimonianze poetiche: luoghi e persone, memorie e ossessioni.

Cantiere poetico per Santarcangelo

PAROLE PORTANTI
Le voci dei maestri e degli allievi nei dialoghi fra arte e educazione

Con un pensiero per Joseph Beuys, la crescita delle piante e le comunità competenti
"L’uomo e la natura con l’animo riunito costruiranno un nuovo mondo"

Ripensando alla straordinaria stagione della Scuola di Bornaccino, la scuola fra i campi, raccolta nel libro di Federico Moroni “Arte per gioco” (Edizioni Calderini 1964), la settima edizione del Cantiere poetico per Santarcangelo – un progetto del Comune di Santarcangelo di Romagna curato da Fabio Biondi – si propone in questa nuova edizione di riflettere sulle possibili relazioni fra maestri e allievi, educazione e arte, attraverso le Parole Portanti – le voci dei maestri e degli allievi – per cercare di comprendere gli intrecci fra espressioni artistiche, didattica e la trasmissione del sapere fra le generazioni.


L’artista Gianluigi Toccafondo ha ideato il nuovo manifesto, e il suo progetto "Santapoesia" si completerà con l’allestimento di una mostra – che aprirà il Cantiere poetico il 5 settembre – con opere che rappresentano gli universi di bambine e bambini intenti a rimettere in circolazione l’energia vitale dell’infanzia e dell’adolescenza.

Già attivi l’ormai tradizionale "Chiamata pubblica" e il progetto “Più vicini all’abbandono” rivolto alle nuove generazioni. 


Sul sito il programma completo:
www.cantierepoetico.org


INFORMAZIONI
santarcangelo@cantierepoetico.org
www.cantierepoetico.org

Copyright 2022 © - tutti i diritti sono riservati