Castello Malatestiano
Via della Cella Santarcangelo di Romagna
Il Castello Malatestiano domina dall'alto la città di Santarcangelo di Romagna con la sua forma quadrilatera e le torri poligonali.



Castello Malatestiano

Il “Castello Malatestiano”, di forma quadrilatera e con torri poligonali, deve l’aspetto attuale agli interventi di Sigismondo Pandolfo Malatesta, che nel 1447 portò dei cambiamenti alla precedente costruzione eretta da Carlo Malatesta nel 1386 su un luogo già fortificato precedentemente ma che non riteneva più idoneo alla difesa per la comparsa delle prime artiglierie.

Le mura vennero rinforzate con scarpate molto inclinate e sugli angoli vennero aggiunte tre massicce torri poligonali, questa era una tipologia introdotta da Carlo per sostituire la pianta quadrata diminuendo così la superficie esposta alle nuove armi (nello spessore delle mura ci sono ancora quattro scale a chiocciola originali).

Dal piano inferiore ricavò il mastio per il nuovo castello costruito in parte con materiali ricavati dalle demolizione.

L’interno, molto rimaneggiato, è ancora oggi residenza privata dei Colonna di Paliano, con mobili in barocco e vista panoramica dalla terrazza del mastio.

Questa parte è visitabile in giorni del mese ben determinati.
E’ possibile prenotare la visita per un giorno diverso solo per gruppi (numero di adesioni non inferiore a 15).

Tariffe:

Biglietto Intero: € 3.00


INFORMAZIONI
sig. ra Marina Colonna allo 081/5751828.



Copyright 2011 © - tutti i diritti sono riservati