Teatro Vittoria
Pennabilli
Ricavato nel 1922-23 all?interno dell?antico Palazzo Fuffi, utilizzato in precedenza come caserma e come scuola elementare e gravemente lesionato dal terremoto del 1919.



Teatro Vittoria

Furono 33 famiglie pennesi, riunite in Comitato, a contribuire alla sua ristrutturazione ed all'adattamento che lo trasformarono in teatro.
All'antico palazzo apparteneva il bel portale ad arco decorato a bugne, riutilizzato come ornamento dell'avancorpo che ospita l'attuale foyer arredato dal poeta e sceneggiatore Tonino Guerra.
La sala del Teatro Vittoria La sala, realizzata per iniziativa di un gruppo di artigiani locali con l'ausilio del Genio Civile, si presenta con una pianta a U, circondata da tre ordini di palchi (48 in totale), con solai in legno e balaustre a fascia decorate da specchiature rettangolari dipinte a tempera.

 

Dal 1 gennaio 2001 il Teatro Vittoria di Pennabilli è in gestione a Pennabilli chiama srl promozione risorse Montefeltro, che si è aggiudicata la gara d'appalto indetta dal Comune.
Presidente del Teatro Vittoria è il poeta e sceneggiatore Tonino Guerra che, dal 1989, vive a Pennabilli. Direttore artistico è Giacomo Martini, Docente presso il Dams dell'Università di Bologna.
Il teatro Vittoria presenta una densa stagione teatrale ed è sede, nel corso dell'anno, di numerosi eventi, concerti e convegni.
L'annessa foresteria può ospitare compagnie teatrali e gruppi musicali nella fase di preparazione dei loro spettacoli.

 

Fonte: www.montefeltro.net



Copyright 2019 © - tutti i diritti sono riservati