Teatro Sociale di Novafeltria
Via Cavour, 6 Novafeltria
Sorto nei primi anni del '900, il teatro è stato interamente ristrutturato nel 1925.



Sorto nei primi anni del Novecento, il teatro è stato interamente ristrutturato nel 1925 su disegno dell'ingegner Francesco Aurelio Tosi.

L'esterno presenta al piano terra una scansione a paraste (le due centrali pensili), al piano superiore cinque finestre con cornici arcuate liberty, sovrastate da un fastigio a pinnacoli con grande lira al centro.
La sala, di gusto fra il liberty e l'art deco, è caratterizzata da grossi pilastri con sovrastanti colonne che sorreggono tre ordini di balconate, suddivise un tempo da tramezzi in palchi aperti.
La ristrutturazione, realizzata nel 1983 su progetto dell'architetto Giancarlo De Carlo, ha però soppresso i tramezzi, ricavando tre gallerie al posto dei palchi.

Il soffitto è quello originale, con campiture riquadrate a stucchi rimaste prive delle decorazioni pittoriche, certamente previste ma mai eseguite.

Il teatro oggi è nuovamente in funzione dopo alcuni lavori di adeguamento alle vigenti norme di sicurezza.

Negli ultimi anni l'attività del teatro è stata sempre più curata con un notevole incremento del pubblico anche grazie ad ottime scelte per la programmazione.

Informazioni e biglietteria:
Botteghino del Teatro Sociale di Novafeltria: tel. 0541.921935
Informazioni c.o URP Comune di Novafeltria: tel. 0541.92074



Copyright 2019 © - tutti i diritti sono riservati