Attenzione l'evento in oggetto è già avvenuto!
Il ballar cortese
San Leo - domenica 3 Agosto 2014

A San Leo per il ciclo d'incontri "Medioevo, Rinascimento e Barocco in scena", un salto nella storia alla scoperta del ballar cortese, come si danzava nel Rinascimento.

Il ballar cortese

Il Ballar Cortese. Come si danzava nel Rinascimento
Domenica 22 Giugno/ Domenica 13 Luglio/ Domenica 3 Agosto

Associazione Pesaro Art & Music
Un itinerario attraverso il quale i partecipanti rivivranno antichi passi e antiche movenze.
Il pubblico opportunamente guidato, potrà provare anche a danzare con eleganza e divertirsi come si faceva nei castelli e negli antichi palazzi di un tempo!

Nel Rinascimento la danza veniva insegnata a corte fin dalla più tenera età, faceva parte dell’educazione di dame e cavalieri.
Onestà, virtù e modestia erano le qualità cui aspiravano principi, duchi e condottieri i quali danzavano non solo per svago durante feste e banchetti ma anche per dimostrare la potenza della Signoria che rappresentavano.

La danza come la musica, era scienza ed arte allo stesso tempo. I principi di armonia e bellezza che le regolavano erano comuni anche alla Pittura, all’Architettura ed alla Matematica.
Queste discipline erano espressione dello spirito umanista che poneva l’Uomo al centro del Mondo, artefice di se stesso e delle proprie capacità. Oggi come allora capirne il linguaggio può aiutarci ad essere migliori, più creativi e pronti ad intraprendere un viaggio alla scoperta delle nostre radici.

Dalle ore 15.30. Spettacoli ore 16.30, 18.00.


Il “salto nella storia” leontino si completa con la visita ai suggestivi “Balconi Panoramici” di San Leo, museo a cielo aperto nato nell’ambito del progetto “Montefeltro Vedute Rinascimentali”, a seguito della scoperta di Rosetta Borchia, pittrice e fotografa di paesaggi e Olivia Nesci, docente di geomorfologia all’Università di Urbino, dei reali paesaggi dei dipinti di Piero della Francesca.
Sabato 7 Giugno 2014 si è aperto con grande successo di pubblico, l’apposito calendario ad orari fissi per le visite ai “Balconi Panoramici” di San Leo, che quest’anno affianca alla già collaudata visita alla Città di San Leo e ai Balconi di Piero (Euro 5,00), ben due nuove tipologie: “Balconi di Piero e Aperitivo” (Euro 10,00) e “Balconi con attore” (Euro 5,00).
Lo stesso calendario prevede inoltre visite al Balcone di Urbania (PU) oltre ad alcune date per la visita del nuovo Balcone di Sant’Agata Feltria (Petrella Guidi).
La visita ai Balconi è gratuita per i bambini fino a 12 anni e presentando il biglietto d’ingresso alla Fortezza sarà possibile usufruire di uno sconto di € 1,00 relativamente ai Balconi di San Leo.
(www.montefeltroveduterinascimentali.eu)


“Fortezza di San Leo: Medioevo, Rinascimento e Barocco in scena” rappresenta per l’Amministrazione Comunale di San Leo non solo un valore aggiunto all’offerta culturale e turistica del monumento ma anche un impulso e un investimento mirato a consolidare e migliorare i risultati in termini di ingressi, nonostante le problematiche logistiche affrontate  in questi ultimi mesi a seguito del crollo del 27 Febbraio.
Si evidenzia infine che in occasione degli eventi sopra enunciati, restano in vigore le normali tariffe dei biglietti d’ingresso al monumento (Intero € 8,00; Bambini da 6 a 14 anni € 3,00 - sotto i 6 anni gratuito-, Gruppi Scuole Elementari e Medie Inferiori € 3,00; Gruppi Scuole Medie Superiori € 4,00; Ultra 65enni, Studenti oltre 14 anni e Invalidi € 5,00).


INFORMAZIONI
Ufficio Turistico I.A.T.
Numero Verde Gratuito 800/553800
Tel. 0541/926967
info@sanleo2000.it
www.san-leo.it
Facebook Città San Leo


Luoghi correlati:

Copyright 2019 © - tutti i diritti sono riservati